Carnevale e fumetti: progetti per questo fine settimana a Valencia

Le notizie culturali di questo fine settimana a Valencia sono senza dubbio protagoniste della Crida, con cui partirà la Fallas 2018.Dato che questa volta non arriverà fino a domenica alle 20:00, da Turiart raccomandiamo altre due attività per goderci questi giorni.

Il Carnevale, una festa già consolidata nella città di Valencia, e più precisamente nel quartiere di Ruzafa, celebrerà la sua ottava edizione questo sabato 24 febbraio, con 60 gruppi partecipanti e oltre 2.000 persone. Questo party, che percorre le strade del quartiere dal 2011, è organizzato da JARIT Asociación Civil con la collaborazione del Comune di Valencia.

Con lo slogan “La cultura cura tutto”, la festa inizierà alle 17:00 nel Parco Manuel Guerrero e terminerà in Cuba Street. L’organizzazione vede in questa celebrazione un modo per riconciliare le relazioni nel quartiere e un modo per recuperare la memoria storica della città, perché i Carnevali si sono svolti a Valencia dalla fine del XIX secolo e fino agli anni ’30 del XX secolo.

In contrasto con questa festa, celebrata da anni, questa Feria de Valencia ospita la prima edizione di Heroes Comic Con. È un evento essenziale per gli amanti del fumetto e della fantascienza, che attende ricevere più di 20.000 persone. Così, Valencia diventa la terza città spagnola ad ospitare questo tipo di eventi dopo Madrid e Barcellona.

La fiera vedrà la partecipazione di personalità del mondo dei fumetti come alcuni fumettisti della Marvel e della DC Comics, oltre a guest star come il giovane attore Gaten Matarazzo, il popolare Dustin della serie Stranger Things. L’evento ha un programma molto completo di eventi e attività che ruotano attorno a film, televisione, letteratura, musica, giochi da tavolo e, naturalmente, fumetti.

Francisco Alegre
comunicacion@turiart.com
No fieno comentarios aún.

Posta un commento